Certifico ADR Manager

Vedi Versione ADR 2021!

Download Trial

Certifico ADR Manager 2021.2 | Update Febbraio 2021

Certifico ADR Manager 2021.2 | Update Febbraio 2021

2000/2020 Rev. 2021.2 (7a)

Il nuovo software  Certifico ADR Manager completamente rinnovato, integra, oltre alle funzioni ADR, la gestione degli obblighi del Consulente ADR (D.Lgs. 35/2010):

- Gestione anagrafica Aziende / Operatori / Veicoli / ecc 
- Redazione Prassi e procedure Impresa 
- Redazione Relazione iniziale 
- Redazione Relazione annuale
- Redazione Relazione straordinaria 
- Redazione Relazione d'incidente 
- Sezione Anagrafica / Eventi / Documenti

Certifico Srl - IT | 2000/2021

Dettagli Versione

GHS Status Update

GHS Status Update

Document prepared by the GHS Sub-Committee secretariat Updated on 3 May 2021

Aware of the importance of monitoring the GHS status of implementation worldwide, the secretariat of the GHS Sub-Committee has collected information publicly available from various sources. These include reports from international organisations, United Nations institutes, programmes and specialized agencies, industry associations and information publicly available on the internet (press releases, articles etc).

This document contains information about the countries listed below (in alphabetical order) as of 03 May 2021.
_______

GHS Editions

The first edition of the GHS, which was intended to serve as the initial basis for the global implementation of the system, was adopted in December 2002 and published in 2003. Since then, the GHS has been updated, revised and improved every two years as needs arise and experience is gained in its implementation.

The eighth revised edition of the GHS (GHS Rev.8), published in 2019, is the most recent published revised edition. The ninth revised edition (GHS Rev.9) will be published in 2021.
_______

Download Document

 

Regolamento IAEA sicurezza trasporti dei materiali radioattivi 2018 - Traduzione in IT

ISIN, 30.04.2021

È stata pubblicata la traduzione in italiano della “Regolamentazione IAEA per il trasporto in sicurezza del materiale radioattivo”.

Si tratta dell’ultima versione delle disposizioni della IAEA (l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica) che vengono periodicamente aggiornate (l’edizione precedente era del 2012) per tenere conto dell’evoluzione tecnica e dell’esperienza operativa maturata nelle attività di trasporto.

La Regolamentazione IAEA viene poi trasposta nei vari regolamenti modali internazionali di trasporto (ADR, RID, ADN, IMDG Code e ICAO TI) che governano, in base ad accordi e convenzioni internazionali, il trasporto delle merci pericolose, comprendenti le materie radioattive.

Il trasporto delle materie radioattive, che costituiscono la Classe 7 delle merci pericolose, deve essere svolto assicurando elevati livelli di sicurezza e di protezione dalle radiazioni ionizzanti. Questo obiettivo è garantito proprio dall’applicazione delle disposizioni e requisiti stabiliti nello standard di sicurezza della IAEA “Regulations for the Safe Transport of Radioactive Material”.

La prima traduzione di questo standard IAEA è del 1975.

Proseguendo in questa tradizione, l’ISIN pubblica la versione italiana della vigente Regolamentazione, con lo scopo di mettere a disposizione, delle amministrazioni e degli operatori del settore, uno strumento agile e di immediata consultazione per contribuire ad una migliore conoscenza della normativa.

...

Fonte: ISIN

Download

ADR

ADR è l’accordo internazionale per il trasporto di merci pericolose su strada, acronimo di “Agreement concerning the International Carriage of Dangerous Goods by Road”. L'Accordo è stato sottoscritto a Ginevra il 30 settembre 1957 sotto gli auspici della Commissione economica delle Nazioni Unite per l'Europa, ed è entrato in vigore il 29 gennaio 1968. Con il D.Lgs. 40/2000 (GU n. 52 del 03.03.2000) è stata istituita la figura del Consulente per la sicurezza dei trasporti di merci pericolose (Consulente ADR). Il D.Lgs. 40/2000 è stato poi abrogato dal D.Lgs. 35/2010.


Vai sito UNECE

Archivio